Ho traslocato su erounabravamamma.it

Vi aspetto!

giovedì 17 febbraio 2011

Piccolo intermezzo ludico

Chi l'avrebbe detto, che saremmo diventati nonni così presto
(Il Pupo, una sera mentre lo metto a letto, con aria estremamente seria, corrugando le sopracciglia e battendosi il petto): "Yödo".
(Io, incuriosita): "E chi sarebbe Yödo, Pupo bello?"
"I-yo".
"Proprio tu, amorino? Vuoi dire che è il tuo nuovo nome?"
"Ssì" (entrambi i miei figli hanno la "esse" di Jovanotti).
"E quel micro-Cicciobello nudo che tieni in mano chi è?"
"Bimbo. Iyo-papà".
"Ah, tu sei suo padre? Bravo. E la madre chi è?"
"Yöda".
"Ovvero?"
"Ci-to".
"Ah, la sorellina? Bravi bambini, così piccoli e già diventate genitori. Mi raccomando non fargli prender freddo".
"Noh. Tu patata. Cocò, paù-ah?".
"Amorino, a) non sono una patata e b) il galletto di cui ultimamente dici di aver paura non c'è. Te lo prometto. Ora però fai la nanna, che è tardi. Ciao amore, ciao".
(Esco dalla stanza. Il tempo di chiudere la porta, e arriva il richiamo): "Nönna?"
(Io, tornando dentro):"Topino, la nonna non c'è, è a casa sua a quest'ora".
"Noh. Ci-to: Yöda, mamma. Iyo: Yödo, papà. Tu: nönna. Papà: nönno."
(Io, sgusciando fuori dalla stanza e richiudendo la porta): "Ah. Ineccepibile. Se tu e la sorellina siete i genitori, noi siamo i nonni".
(Pupo, da dietro la porta, in loop per alcuni minuti): "Bimbo: bimbo. Tu: nönna. Papà: nönno. Ci-to: Yöda, mamma. Iyo: Yödo, papà. Bimbo..."

13 commenti:

  1. ah, beh.
    fortuna che lo chiami intermezzo ludico....a me verrebbe da piangere!!! :)

    scherzi a parte...ma sai che anche mio figlio ha la mania di fare il papà? ma perchè???
    paola

    p.s. riusciremo a vederci??? se andiamo avanti così, a commenti sparsi qua e là, mi sa di no.....
    p.p.s. sei su twitter?

    RispondiElimina
  2. @ paolafrancy, no non sono su twitter... ci mancherebbe pure quello. ma non ho capito, tu sei a milano in qualche momento?

    RispondiElimina
  3. Oddio!
    Anche i miei nani hanno questa fissa. Entrambi.
    Mi sa che comincio a preoccuparmi

    RispondiElimina
  4. Come ragionamento fila eccome...evvai!!!Mi raccomando, non troppi vizi al nipotino ok???
    A presto

    RispondiElimina
  5. è stata una bella esperienza diventare nonni così giovani??????? certo che fa dei ragionamenti complessi!! bellissimo!

    RispondiElimina
  6. Beh io sono nonna da tanto... Il mio bimbo ha due bambole alle quali lava i denti, legge i libri eccetera eccetera. Mai dubitato di essere il papà! (che poi è l'imitazione di noi genitori: dovremmo essere felici di vedere che ripropongono con le bambole il nostro esempio!)

    RispondiElimina
  7. Vedi che casi? ieri sera Pelloni abbracciava suo fratello e gli diceva "sei mio figlio!!" - non so se con tono affettuoso o di padre-padrone. bah.

    RispondiElimina
  8. So' meravigliosi 'sti pupi. Epperò pianino eh, nonni no, nonni proprio no!

    RispondiElimina
  9. ah, beh, ha le idee chiare il Pupo! cmq ci sta tutto, fa parte del gioco simbolico ed è davvero un bene che riproduca il vostro nucleo familiare con entusiasmo! come vedi l'esempio dei genitori è im-por-tan-tis-si-mo!
    per ora il Dibab lava i denti, mette cappello e sciarpa e dà da mangiare al suo Bambolo...tra poco me lo vedo che allatta (arghhh, quello mi spaventa un po' di più, spero che prevalga il suo ruolo maschile nella faccenda!)

    RispondiElimina
  10. mio figlio Paolo all'età di 5 anni al parco si è scoperto il petto per allattare al sorellina che piangeva..
    lei ora ha 20 mesi e talvolta allatta la bambola, che tenerezza

    RispondiElimina
  11. FranciLeoLudo28 marzo 2011 10:08

    che mito il pupo! fantastico!

    RispondiElimina