Ho traslocato su erounabravamamma.it

Vi aspetto!

mercoledì 7 settembre 2011

In viaggio con mia figlia

Venite con me?





Come è come non è, sono passati otto giorni dall'ultimo post pubblicato. Voi siete come quelle amiche di cui mi ricordo ogni sera prima di addormentarmi: le penso sempre e poi, durante il giorno, non riesco mai a chiamarle. Ma prima di raccontarvi di a) il mio viaggio a Londra da Chris Martin (!) e b) il primo giorno di scuola materna del Pupo (!!) e c) il tavolo che ho provato a trasformare con il decoupage accorgendomi solo alla fine di averlo decoupato al contrario (con tutte le immagini che guardano il muro - vi spiegherò) volevo farvi una proposta pazza che però magari chissà.
I have a dream.
Da tempo immemorabile:
fare un viaggio con mia figlia. Io e lei, fuori stagione, lontano da tutto (e da tutti).
Mi sono iscritta a una mailing list di gente strana. Viaggiatori balsamici, si chiamano. E mi hanno mandato questa proposta: una settimana sul Mar Rosso, a Berenice che è la parte meno turistica (e, mi dicono, più bella), per mamme e pupi. Dal programma leggo che il viaggio è:
"in una cornice naturalistica straordinaria, il deserto orientale egiziano e la parte più preservata della barriera corallina del Mar Rosso. È organizzato da Balsamic People e Hotelplan con residenza al Lahami Bay Resort di Berenice e, come tutti i Balsamic Breaks, è stato disegnato per essere un’esperienza di vita memorabile, piacevole e benefica per il corpo e per lo spirito tra persone interessate a respirare la vita.












COSA POTRETE CONDIVIDERE CON I VOSTRI FIGLI
Innanzitutto tre esperienze esclusive e speciali di questa settimana, alla scoperta della sua storia millenaria, della cultura delle popolazione beduina e di un ecosistema, sopra e sotto l’acqua, tra i più interessanti del mondo:
ASTROTOUR (dalle 18,30 alle 21.30). Uno straordinario viaggio tra stelle e costellazioni complici il buio del deserto e un raggio laser di 3 km e un telescopio. Il "maestro" è Thomas; natali austriaci, egiziano per adozione e astrologo per passione. La cena sarà preceduta da una osservazione del deserto in silenzio.
SNORKELING SAFARI (mezza giornata). Per tutti, grandi e bambini, la ‘’sessione di laurea’’ in barriere corallina a mare aperto dopo tre giorni di snorkeling dalla spiaggia con il biologo marino che insegna a riconoscere i coralli e i pesci e il funzionamento di uno degli ecosistemi più belli del mondo. In una parola, lo splendore in technicolor di una natura di commovente bellezza in un reef a mare aperto (e nuotando tra le tartarughe).
WADI GEMAL CAMP (dalle 15 alle 21.30). La straordinaria esperienza di partecipare al Festival delle Tribù beduine di Wadi Gemal. Un festival loro (si chiama "The Characters of Egypt’’) a cui pochi stranieri sono invitati. I vostri figli potranno giocare con i bambini del deserto, vedere le gare di cammelli e tiro alla fune, camminare sui trampoli, ballare con voi la loro musica, mangiare per una sera in tenda, alla loro maniera. Un’esperienza memorabile a cui i bambini arriveranno preparati da un dopocena di introduzione ad una cultura vecchia di 8.000 anni.
Oltre a questo condividerete con i vostri bambini:
Una cucina sana e di qualità
Una spiaggia ampia con facili ingressi a mare in uno dei momenti migliori dell’anno per andare in Egitto
Due serate di presentazioni naturalistiche (sul deserto e la barriera corallina)
Le uscite in canoa e windsurfing (se praticate questi sport)."

Eccetera, eccetera (compreso la dieta vegetariana, il corso di massaggi e la meditazione coi bimbi per chi la vuol provare). Le settimane possibili sono due: dal 22 al 29 ottobre e dal 29 ottobre al 4 novembre. Là in quel periodo la temperatura è perfetta e l'acqua del mare calda.
Una pazzia? Forse, ma mi piacerebbe tanto provarci. E magari condividerla con voi. Il link per maggiori dettagli è www.balsamicpeople.com, lo copio e incollo per intero perché quell'altro non funzionava. Tra l'altro vi consiglio di farci un giro perché è proprio carino, al di là di questo specifico viaggio! E c'è anche un indirizzo email: info@balsamicpeople.com.
Ok, adesso siete libere di dirmi che sono fuori di testa, ma cavolo, quanto bello sarebbe?
Ps se avete delle curiosità, scrivete. Io mi sono già un po' documentata.
Pps qualcuno me l'ha chiesto in privato ma rispondo pubblicamente perché è un'info utile: il viaggio 1 adulto + 1 bambino costa sui 1800 euro tutto compreso (voli, pensione completa, attività). Poi ci sono tutte le altre combinazioni: 1 adulto + 2 bambini, 2 adulti + un bambino, 2 cavalli + 1 ghepardo, eccetera.

20 commenti:

  1. Posso fare la tua primogenita??? :-D
    Mi faccio i codini, metto l'apparecchio ai denti e...in qualche modo nascondo le rughe!!!

    RispondiElimina
  2. A parte gli scherzi a me sembra un'idea stupenda!!!

    RispondiElimina
  3. Che invidia!
    Lo farei propri ma Belvetta è ancora piccola, a mio marito verrebbe un colpo al pensiero noisole-aereo-egitto e infine non ho le ferie in quel periodo.
    Però facci sapere e documenta con congrua quantità di foto.

    RispondiElimina
  4. No, vabbé, ma la cosa che mi domando io è: ma dove le scovi tutte 'ste cose? Balsamic People, capisci? In una iniziativa del genere non ci si arriva per una erronea ricerca su google del balsamo naturale per i capelli, queste cose le devi proprio cercare tu!!! E comunque, vai Pola, è un'idea fantastica! Io andrò a curiosare sul link ma già so che con l'acquisto casa per un paio d'anni dovrò stare molto tranquilla con le spese. Quello però che ti posso assicurare è che... vi penserò prima di andare a dormire anche se non vi chiamerò! :-D

    RispondiElimina
  5. scusa ma appena ho letto 'Chris Martin' non ci ho capito più nulla...non mi ricordo nemmeno cosa c'era scritto nel post :p Starò qui finchè non leggerò il cosa/come/quando sul viaggio a Londra!!!

    RispondiElimina
  6. cara Paola per me è impossibile perchè non posso assentarmi dal lavoro fuori dai periodi prestabiliti! certo, con un bel certificato del pediatra..
    comunque non me lo posso permettere economicamente in questo periodo.
    vacci assolutamente se puoi!!
    x me il più bello è l'astrotour anche se osservare il cielo inj silenzio coi bambini la vedo brutta

    RispondiElimina
  7. Ciao,

    Posso chiederti perché solo con tua figlia? Io un viaggio così lo farei anche con mio marito e tutti i figli che ho (anche se in realtà, ne ho solo uno).

    RispondiElimina
  8. Che bello, che meraviglia, devi assolutamente andare!
    (p.s. e la nostra colazione??)
    (p.p.s: chi è Chris Martin??)

    RispondiElimina
  9. non vorrei romperti le uova nel paniere, ma...
    ... te lo dico o non te lo dico?...
    mi hanno detto che, benché al mar rosso sia caldo ecc. ecc. (tra i 23 e i 30 gradi, in ottobre), bisogna stare attenti che la durata del giorno è più o meno come qua.

    da una breve ricerca risulta che il 22 ottobre il sole sorge alle 6.21 e tramonta alle 17.50, il 4 novembre sorge alle 6.29 e tramonta alle 17.41, forse un po' poco per una vacanza al mare!

    RispondiElimina
  10. @lalaiza, in effetti il link non funziona: ora l'ho cambiato, bisogna compilare la scheda (che è molto divertente) e poi si ha accesso alle informazioni, oppure si manda una mail a loro, che rispondono in fretta
    @biancaneve, solo con mia figlia perché da tempo vorrei fare qualcosa con lei... solo io e lei, perché è cresciuta, perché è femmina, perché ha l'età giusta per questo viaggio, perché è una piccola me ma è altro da me, perché ho voglia di parlarle con calma e che mi parli con calma, di godermela (e che lei si goda me). per il resto del tempo viaggi e vacanze certamente li facciamo tutti assieme!
    @girandola, anche se il sole tramonta alle sei mi va benissimo.
    @anonimo, ti prometto che il post su chris martin (dei coldplay, mammapellona!) arriva prestissimo.

    RispondiElimina
  11. che idea bellissima. io devo ancora aspettare, Gemma ha solo 10 mesi...

    RispondiElimina
  12. che bella idea!!!
    i bambini ( e anche noi!!) abbiamo troppo bisogno di questi momenti, il mio grande e' contento anche solo di andare al supermercato solo con me, figuriamoci se avessi la possibilita' ( piu' che altro economica!) di portarlo al mare!!
    vai e facci sapere!

    RispondiElimina
  13. Elemammadi Susi
    Sono stata a Berenice proprio in quel villaggio 9 anni fa,appena era stato aperto:è un posto stupendo,racchiuso tra la spiaggia e il deserto. Bella anche l'idea di un viaggio madre-figlia,però non ci andrei con bimbi sotto i 5/6 anni perché è fuori dal mondo,a 200 km dall'aeroporto di Marsa Alam,che è praticamente un tendone. Facci sapere se parti mi raccomando!

    RispondiElimina
  14. Io ti dico: chiudi gli occhi e vai!
    Anch'io per quest'anno ho organizzato un viaggio con mia figlia di quasi 7 anni, meta un pò meno naturale, ma più glam (♥Paris♥) per avere del tempo solo per noi due, lontane dai maschiacci (piccolo e grande) con cui dividiamo la vita :-)

    RispondiElimina
  15. certo che vi faccio sapere! penso anch'io che l'età giusta sia quella che indica Ele (5/6 anni come minimo). e se mi va buca... andrò anch'io a parigi, a disneyland!

    RispondiElimina
  16. quando il mio secondo aveva solo un anno mi è capitato di andare a roma per 3 giorni con il mio grande che allora aveva 5 anni. è stato bellissimo, ci siamo stancati tantissimo e divertiti altrettanto.
    ora non potrei più viaggiare solo con uno dei due. mio marito e il piccolo - ormai 4enne- vorrebbero assolutamente venire con noi (a buon diritto aggiungerei, infatti d'estate e non solo viaggiamo sempre tutti insieme). non potrei mai andare sul mar rosso senza di loro.
    attendiamo i racconti
    ciao

    RispondiElimina