Ho traslocato su erounabravamamma.it

Vi aspetto!

martedì 31 gennaio 2012

Nevica, ed è tutto merito di Pisapia

Domande per cui mi piacerebbe trovare una risposta
1. «Posso toccarti le tette?» mi ha chiesto ieri il Pupo, 3 anni, nella vasca da bagno. «No, Pupo». «Però papà te le tocca». Giuro che non l'ha imparato all'asilo, né da noi. Domanda: è già tempo di smettere di farsi vedere in giro nudi?
2. Vi è mai capitato di lavare in lavatrice, assieme ai vestiti ovviamente, un Pampers? A me sì. Ho rilavato la roba tre volte ma è ancora tutto pieno di pallini bianchi. Domanda: sapete come si fa a toglierli?
3. Meglio tatuarsi i nomi dei figli, o le loro date di nascita?
4. In quale parte del corpo?
5. In piscina ho trovato una tizia che nuotava in mezzo alla corsia. Soprattutto a dorso: grande impresa nell'evitare le sue bracciate disarmoniche. A un certo punto mi fa: «Scusa, non è che puoi stare un po' più dal tuo lato? No, perché sai, vieni molto in mezzo». Lei. Mi è caduta la mascella, non ho saputo cosa risponderle e poi, incoraggiata da un collega, mi sono spostata nella corsia di lato. Domanda: a uno str... meglio dire in faccia quel che si pensa, o lasciarlo perdere, proprio perché è uno str...? Da come rispondete intuirò il vostro atteggiamento nei confronti della vita.
6. Una mia collega si è vista presentare il conto dal parrucchiere. Taglio, shatoush (questo sconosciuto) ed hennè: 383 euro. Anche a lei è caduta la mascella, poi ha pagato. Domanda: cosa avrebbe dovuto fare? Denunciarli? Rifiutarsi di pagare? Oppure è stata brava a "fare la signora"?
7. Quando arrivo a 500 followers (non manca molto) volete che organizzi un concorso?
8. Cosa vi piacerebbe vincere?
9. Meglio andare al lavoro in macchina (20/25 minuti - benzina alle stelle) o con i mezzi (40/45 minuti - 30 euro al mese di abbonamento)?
10. La domanda numero 10 non mi viene. Se qualcuno sa cos'è lo shatoush parli ora o taccia per sempre. Rispondete a quel che volete, però fatelo.





72 commenti:

  1. Ciao, parto con le risposte:
    -al lavoro in macchina, che mi viene l'ansia a star dietro ai mezzi
    - dal parrucchiere mi sa che stavo ancora lì svenuta
    - im piscina mi sarei spostata
    - tatuaggio ... paura!
    - per il bucato, prova prima di lavarlo di nuovo a farlo asciugare
    - qua il bimbo quasitreenne ciuccia ancora dalla tetta, quindi non rispondo
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  2. 3 - i nomi
    5 - mazzate sui denti. se non è possibile insulti. se non si può nemmeno questo quantomeno non tollerare, che se ne approfittano.
    6 - a prestazione avvenuta non puoi fare altro che pagare. non so cosa dice la legge in merito ma se ho un tetto massimo di spesa mi premuro di informarmi prima sul prezzo. non c'è un listino prezzi esposto dal parrucchiere? (sono anni che non ci vado) resta il fatto che sta roba impronunciabile deve essere fatta con qualche cosa a base di oro puro, per costare così.
    9 - dipende dalla tua situazione economica e dall'organizzazione familiare: se ti fanno comodo quei 40 minuti in più al giorno e puoi permetterti la spesa scegli la macchina, se quel tempo non ti è strettamente necessario e/o il costo diventa pesante da sostenere, allora i mezzi.

    RispondiElimina
  3. Non avrei mai pagato quel conto ad un parruchiere quasi mezzo stipendio!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Su GROUPON offrono in questi giorni •piega, taglio, colore, crema, colpi di luce o shatush e ricostruzione alla cheratina - a Euro 29,00

    Gli shatush, questi sonosciuti, si ottengono cotonando i capelli e applicando il colore solo sulle punte rimaste libere: in questo modo si crea un colore cangiante, con riflessi molto naturali.
    Così perlomeno c'è scritto sulla Deal. Quasi quasi acchiappo l'offerta. Però temo ritorsioni da parte della mia parrucchiera "di fiducia"
    LELLA

    RispondiElimina
  5. 5. ma riuscita a mandare a quel paese nessuno, nemmeno mia madre, anche quando ne avrei tutte le ragioni... tutti mi elogiano per l'enorme pazienza, il mio fegato e le mie mani mangiucchiate meno!
    6. io in 20 anni che vado dal parrucchiere e faccio sempre la stessa cosa non ho mai pagato la stessa cifra, però ho imparato che quando al lavaggio mi chiedono se voglio fare qualcosa di strano ai capelli dico sempre che sono allergica (di solito funziona). Cmq anche io sono di quelli che paga senza fiatare (purtroppo), però poi col cavolo che mi rivedono!
    9. macchina, a Roma prendere i mezzi è delirante e con due bimbi piccoli improponibile (specie con questo freddo)
    Rob

    RispondiElimina
  6. 1. meno male che a te chiede se le può toccare... il mio le guarda, le indica e si mette a ridere sghignazzando a squarciagola! Vorrà dire qualcosa???!!!
    3. non ce n'è bisogno. Il mio ce l'ho sempre appiccicato/tatuato addosso, con tutto il suo peso!
    5. l'indifferenza a volte è la miglior vendetta! (Dipende dai casi...)
    6. meglio non frequentare posti malfamati!
    9. meglio andare a piedi. A Milano si fa prima, non spendi denaro ma calorie e il culo (pardon!) ne giova!
    10. vorrei tanto saperlo anch'io. Anzi no, se costa così tanto, meglio di no!
    CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 9.al lavoro coi mezzi, almeno puoi approfittarne per leggere o dire il rosario;

      8.mi piacerebbe vincere un anello bello come quello che mi hanno fiottuto i ladri (valore: 75 euro)

      6. dal parrucchiere: pago, ma esigo la ricevuta fiscale, non mi rivedono più e li segnalo a tutti quelli che conosco come ladri!

      7. sì

      3. meglio i nomi.a meno che tu non abbia paura di dimenticare o confondere le date.e perchè non i codici fiscali?

      4.in una parte che non tema gli effetti a lungo termine della forza di garvità..quindi, nessuna

      5. in piscina mi sposto perchè non ho ancora imparato a non farmi prevaricare

      2. non ho mai lavato i pampers (e non perchcè usavo gli huggies), ma ho lavato un salvaslip

      1. no, girate nudi tranquillamente. io non lo faccio perchè detesto vedermi i lardi

      Elimina
  7. oh finalmente qualcuno che risponde sul concorso!
    per quel che riguarda il tatuarsi i codici fiscali mi pare una scelta un po' radicale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me sembra già un po' troppo radicale il tatuaggio..
      i figli si portano già tatuati nel cuore :-)

      Elimina
  8. 5. le poche volte che ho osato rispondere a uno str***o ho urlato come una dannata passando per cafona io. (mi sto chiedendo quindi del mio atteggiamento nei confronti della vita) (spero nella rivoluzione dei 40 anni) grazie per le tue domande!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. ti leggo ovunque tu scriva.oggi ti rispondo(lo chiedi!)
    1-limito il nudismo in casa all'essenziale.ho un pupo di 3 svegli come uno di 9,risposte semplici e oneste a domande crude.
    2-mai capitato grazie a dio.ma è esploso in salotto saturo di pipì,quindi posso immaginare.
    3-tatuarsi il nome dei figli è tamarro.
    4-vedi sopra.
    5-SONO una stronza,quindi in genere se ne incontro uno cerco solo di essere più tagliente e chic.
    6-avrei sondato prima i costi del suddetto parrucchiere.scoprirli in cassa è troppo tardi per reagire.
    7-perchè no?
    8-le bozze del tuo secondo libro.
    9-con i mezzi.
    Eliza

    RispondiElimina
  10. 1. Siamo naturisti. La Purulla ancora non parla, vedremo come reagirà quest'estate. Cmq è abituata a vederci nudi ed è ancora allattata...
    2. È capitato a un'amica, mi dice la spazzola levapeli sia efficace.
    3. e 4. mia cognata si è tatuata l'iniziale del
    bimbo sul polso. Molto carino.
    5. Riesco a mandare a quel paese i maleducati senza mettermi al loro livello (anni di allenamento). Subire troppo fa male all'anima.
    6. Meglio informarsi prima sui prezzi, soprattutto dal parrucchiere...
    7. e 8. un simile traguardo va festeggiato: a me piacerebbe vincere il tuo libro -o cmq un libro
    9. Dipende da dove si abita: se fa troppo freddo, no grazie, scelgo l'auto (risposta poco ecologica e molto egoistica)
    10. grazie a te e a google ora so cos'è.

    RispondiElimina
  11. Concorso: sì. Già che siamo in tema di dire delle cose, senza pudore, aggiungo che un anno fa avevo vinto un tuo concorso con in palio un libro per bambini e non me l'hai mai dato...ehm...ti farò perdere dei followers?
    RAGAZZI TRANQUILLI è SOLO PERCHè IO LA CONOSCO DAVVERO E DAL VERO E SI E' DIMENTICATA MA DI SOLITO E' PIù PRECISA.
    Come si evince, io ormai dico tutto a ruota libera, e forse non faccio sempre bene. Tipo in piscina l'avrei mandata affanculo.
    Io gli shatoush so cosa sono, ho vinto qualche cosa?
    E non farti tatuare nulla, dai!

    RispondiElimina
  12. 1) Forse si. Anche se io sospetto già che quando mi lavo portandomi Guu appresso, nonostante i 4 mesi scarsi, guardi le tette con interesse (ma solo perchè fonte di nutrimento e coccole). Ma sa già bene cosa sono.
    2) Mai capitato, finora. Però sono un campione nello smacchiamento e affini combinando spesso guai.
    3 e 4) nessuno dei due. Nessun tatuaggio per i figli. E non è che sono di quelle contrarie ai tatuaggi. Io ne ho uno, mio marito una collezione. Ma i figli, come han già detto, sono tatuati nel cuore
    5) io di solito lascio perdere. Ma un giorno avevo già la luna storta di mio e non sono riuscita a trattenermi. E' stata davvero una bella sensazione! Così bella che dovrebbero renderla illegale :-)
    6) fingere un malore e farsi portare via dall'ambulanza? Così non pagava.. un conto così giustifica un malore..
    7 e 8) si si, concorso! Quello che vuoi, ma non il tuo libro, se no non vale! (e poi ce l'ho già) :-)
    9) mezzi. Ci metti di più ma puoi fare molte più cose che in auto (leggere, scrivere, ascoltare la musica, dimenticarti del mondo..). In alternativa in auto ma con l'autista. (sognare non costa nulla)

    Ho risposto a tutto! Ho vinto qualche cosa??

    RispondiElimina
  13. Oh cielo che sfilza di domande!!
    2. se hai l'asciugatrice e sono capi che puoi mettere dentro, i pezzetti del pampers dovrebbero venire via. A me succede s e m p r e con i fazzoletti di carta.
    9. io non potrei neanche scegliere. Per rinunciare a 8 minuti di auto penso che dovrei prendere 2 autobus diversi (fermata a 700 mt da casa che con la mattina presto fanno la differenza) e quindi impiegherei non meno di 30/35 minuti. Impensabile!
    - Ho risposto alle più semplici, tra l'altro ho evitato come la peste quella sull'episodio in piscina perchè mi pareva un test psicologico!! ;)

    RispondiElimina
  14. 1. Anche il mio mi chiede spesso, se può toccarmi nell'ordine, tettine (così le chiama lui) culetto e patatina :( pensavo fosse strano il mio, ma tant'è.
    In giro nudi e a far la doccia/qualsiasi cosa vogliamo fare in bagno purtroppo non possiamo evitarlo, abbiamo un "open space" nel senso che per farci stare il fasciatoio la porta deve rimanere aperta :(
    2. Provata la pulirella, quella specie di rotolo coi fogli appiccicosi che toglie i pelucchi? Oppure potresti provare questa tecnica che usa mia suocera per togliere i peli o pallini dai maglioni, prendi lo scotch da carrozziere, tagliane un quadrato piegalo in modo che puoi usarlo con le mani e passalo sul pelucco, ripeti l'operazione su ogni pelucco. Risultato assicurato, il pelucco va via, anche se è un'operazione che richiede molta pazienza!
    5. Meglio lasciar perdere, ed essere signori, anche se avendo le parole giuste sul momento lo si potrebbe mandare delicatamente ed efficacemente a quel paese (una mia amica era bravissima in ciò, e ora che ci penso anche mio marito è così...poche parole e la tizia sarebbe rimasta a bocca aperta e senza parole).
    6. sicuramente avrei chiesto prima di pagare quanto costava il tutto, non mi piace avere brutte sorprese. A quanto pare lo shatoush dovrebbe consistere nella cotonatura dei capelli a cui poi viene applicato un decolorante o del colore sulle punte.
    7. SI, SI, CONCORSO, CONCORSO!!
    8. Il tuo secondo libro, oppure un libro per la vita da mamme, tipo il cervello delle mamme o roba simile.
    9. con i mezzi, anche se a volte aspettarli fa perdere la pazienza, qui non ce ne sono mai abbastanza, ma credo che Milano (giusto?) sia più servito.
    Ciao
    Mary

    RispondiElimina
  15. Ciao cara. Ovviamente io so risponderti solo ad una domanda, quella sullo shatush. O meglio, io so dirti cos' è veramente ma non so perché un parrucchiere usi il nome di un piccolo animale la cui pelliccia era prima usata per fare maglie, sciarpe e altri articoli di maglieria (ora è illegale perché pare che per raderne il pelo, questi animaletti venissero fefriti o addirittura uccisi. In India, in realtà, lo vendevano ma era davvero molto caro (e da bastardi, più che altro). Ecco, in base a quest' ultimo punto credo di poter accumunare shatush e parrucchiere.
    Ciao! Paola

    RispondiElimina
  16. 7. 6. 8. mi sono iscritta tra i lettori e così siamo saliti a 485. non resisto ai concorsi anche se non vinco mai. Vai di concorso! Cosa vorrei vincere?
    Un seduta dal parrucchiere delle tua amica, ovvio! Ma solo per dirgli cosa se ne può fare dei shatoush. (tre risposte in una, ho il dono della sintesi!)
    Giovanna
    http://unkilodicostanza.blogspot.com/

    RispondiElimina
  17. Sono di fretta, ma devo per forza rispodere alla 5: agli stronzi bisogna rispondere per le rime, altroché, altrimenti se nessuno li ferma continueranno col loro stronzissimo comportamento!! Io non sempre trovo le parole giuste, ma quando ce la faccio mi sento troppo bene! ;-)

    RispondiElimina
  18. 1)mah, io mi ricordo che i miei giravano per la casa ignudi e noi eravamo in età scolare, non ho in mente di discussioni in merito o sguardi incuriositi vero mio papà.
    2)di solito centrifugo le scottex; col pannolino mi è capitato una volta, credo di aver cristonato invano.
    3 e 4)ah! io ho tatuato un labirinto sull'avambraccio. Quando ci siamo sposati, io e il consorte volevamo regalarci un altro tatuaggio. Dopo due settimane ero incinta, e ho rimandato alla fine dell'allattamento. Dopo una settimana dalla fine dell'allattamento, ero incinta. Morale: credo di tatuarmi un numero, cioè il 2. Scherzo:
    il polso sinistro atende un bel fiore di passiflora.
    Comunque, ai nomi non ho mai pensato, io mi tauerei le cifre e sicuramente sulle braccia.
    5)dipende da quanto sono innervosita e dall'umore di partenza. Se tanto e pessimo, rispettivamente, dico tutto in faccia, altrimenti se poco e decente ragiono su quanto lo stronzo di turno possa recepire e cambiare e magari lascio perdere, però me ne pento.
    6)mah, in teoria il listino deve essere esposto e visibile per legge (credo). però cos'altro poteva fare se non pagare?! io avrei sbraitato in ogni caso, perchè sicuramente -vedi punto 5- una cosa del genere mi avrebbe innervosita e messo di cattivo umore, e soprattutto non esiste..! non so cosa si sia fatta la tua amica, io ho i capelli corti da sempre e spendo max 40 euro...
    7) come si fa a diventare follower?
    8) io ho già ricevuto un imperdibile quaquarello che espongo fierissima sulla mensola della cucina (e in quanto a memoria.. avevo promesso a paola che le avrei mandato una foto con pupa, pancione e quaquarello. Il pupo ha 5 mesi). il 2 libro di paola, comunque.
    9) coi mezzi, se riesci a leggere poi sarebbe fantastico! anche se non si può ascoltare la radio.
    10) quanto mi è piaciuto questo post? tanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so come si fa per diventare follower! prova a cliccare qualcosa lassù in cima, dove c'è scritto "unisciti a questo sito".

      Elimina
  19. 1. mi sa di sì
    2. con una spazzola (mi succede spesso coi fazzoletti di carta)
    3. nessuna delle due
    4. ovviamente da nessuna parte
    5. "signora, guardi bene, c'è scritto tenere rigorosamente la destra"
    6. denunciarli
    7. no, scontenteresti 499 follower
    8. vedi risposta n. 7
    9. mezzi pubblici, detesto gli isterici del traffico. Ma meglio di tutto, in bicicletta
    10. non so cosa sia e non ho voglia di googolare

    RispondiElimina
  20. Rispondo anche io:
    1. non so rispondere. Per ora è sempre il marito che me lo chiede, e la risposta è sempre si!
    2. sicuramente devi aspettare che si asciughino, armarti di santa pazienza e toglierli uno a uno con la spazzola adesiva.
    3. io mi sono promessa che l'ultimo tatuaggio, il 5°, sarà l'iniziale del nome di mio figlio. 4. Dove, ancora da decidere.
    5. Dipende da come sto quel giorno. Se sono tranquilla mi sposto, se sono nervosa potrei pure litigarci.
    6. Da quei parrucchieri ci sto lontana, molto lontana. La mia, per lo stesso trattamento, ne chiede 70.
    7. Si.
    8. Accidenti non saprei.
    9. E' la stessa domanda che mi faccio io tutte le mattine. Per ora, dipende sempre da come mi alzo!
    10. Shatoush è il nome figo con cui si indicano i colpi di sole, che vengono fatti sui capelli cotonati, dando, quindi, un'effetto molto più naturale tipo "sono appena tornata dal mare e ho i capelli schiariti" e non "sembra che mi abbiano fatto colare della vernice in testa perchè sono a righe"

    RispondiElimina
  21. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  22. shatush= tipo di colpi di sole da Coppola
    non ne vale la spesa, mai..
    - nomi dei figli: io ho evitato, li hanno tutti e d'estate c'è la rassegna del genitore col tattoo dei figli.. ma fai te..
    - quella della piscina: diglielo! tacere sempre non fa bene..

    RispondiElimina
  23. ahahah the pellons ha ragione! le devo un libro. del resto sono settimane che le chiedo di vederci e lei mi rimbalza.
    poi vorrei chiarire che io ho scritto CINQUE libri (di cui uno, il primo, con pseudonimo) perciò se volete le bozze del mio secondo devo avvertirvi che è uscito nel 2006. questo a proposito del concorso.
    sui nomi dei figli: dai, non è così pieno di gente che se li tatua! sì, ho capito che ce li abbiamo tatuati nel cuore, ma questa è un'altra cosa. in alternativa, qualche suggerimento per un tatuaggio?
    adesso vado in piscina e vedo di beccare la tipa.

    RispondiElimina
  24. Per i pallini, ti segnalo che
    1) i pannolini lavabili risolverebbero il rischio (sì, è possibile, nemmeno io ci credevo ma è fattibile!)
    2) ho letto di un tizio che rintronato dal sonno ha messo il biberon da riscaldare nella spazzatura e il pannolino pieno di cacca nel microonde. Per la serie: poteva andare peggio!
    Per il tatuaggio, perché non far inventare da un amico grafico una cosa artistica che contenga i nomi (o le date) camuffandoli sotto forma di disegno? Ovviamente sulla pancia :-)
    Per il lavoro: se la perdita di tempo è gestibile, voto per i mezzi. Un car sharing con dei colleghi?
    Per gli stronzi: spread the love, rispondere "oh scusa cara sono così distratta" annienta l'avversario ;-)
    Muffa

    RispondiElimina
  25. a me piacerebbe l'iniziale dei nomi con data di nascita, scritti piccoli e discreti, sull'anulare sinistro, dove ho la fede, a mo' di anello, ma non ho mai avuto il coraggio di fare i tatuaggi. Anche sul polso è carino, o sulla caviglia, mentre trovo brutti i nomi scritti enormi su braccia, polpacci o schiena

    RispondiElimina
  26. in corso d'opera: grazie a tutti per i suggerimenti su come eliminare i pelucchi dei pannolini. in realtà il pupo ha già più di tre anni ma ancora non gli ho tolto il pannolino notturno, l'unico che mette - lui non dà segno di volerci rinunciare spontaneamente, la pupa invece l'aveva fatto... sigh.
    sui nomi dei figli sì, li farei piccolini. anch'io non avevo il coraggio poi mi sono fatta fare un tatuaggio sulla caviglia uguale a quello di mike delfino, con le nostre iniziali, e lo trovo molto bello. credo di avere un animo tribale...

    RispondiElimina
  27. Io ti rispondo volentieri sugli str....con un detto popolare molto saggio "Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza".
    Sto cercando di trarre insegnamento da questo detto ma non è sempre facile...
    E poi rispondo alla domanda del concorso: sì, dai organizzene uno! Di regalo mi è venuto in mente un libro o un abbonamento ad una rivista...insomma qualcosa che stimoli la lettura.

    RispondiElimina
  28. 1. «Posso toccarti le tette?» sono al 7 mese del mio primo figlio, il seno mi fa così male che anche quando mio marito me lo chiede la risposta e´no
    2. ho lavato innumerevoli fazzoletti di carta quando la biancheria e´asciutta tolgo i rimasugli dai vestiti con una spazzola, prima o poi andranno via anche dalla lavatrice
    3. io direi i nomi
    4. In in una parte che non si vede
    5. io le avrei risposto, ed in malo modo, ma sono rissosa di mio.
    6. prima chiedo l´esatta dicitura di ogni voce sulla fattura, pago e chiamo la guardia di finanza ( a meno di non averlo saputo prima)
    7. Yes!
    8. a vostro buon cuore... pero´cose per le mamme che ai figli ci pensano tutti!
    9. se i mezzi sono comodi ( sotto casa/lavoro) mezzi tutta la vita.
    ciao!
    ro

    RispondiElimina
  29. shatouch sono dei colpi di sole con la ricrescita praticamente.
    hai presente i capelli di belen rodrighez? Ecco è quello
    per 383€ la tua amica deve essere gnocchissima e i capelli devono restare puliti almeno per un mese altrimenti scatta la denuncia

    RispondiElimina
  30. 1. Si le tette me le puoi toccare.
    2. Fai asciugare la biancheria, spazzola via il grosso quando il tutto è asciutto, poi rilava (du palle lo so ma altrimenti non ne vieni fuori)
    3. I nomi
    4. dietro il collo
    5. A uno stronzo è sempre meglio dirgli in faccia quanto sia stronzo
    6. Paghi e va via. Se avevi qualche problema con il conto dovevi preoccupartene prima
    7. Si concorso!
    8. Un biglietto per due per una mostra (c'è quella della Pixar a Milano:-))
    9. In macchina tutta la vita: i mezzi puzzano e sono sporchi!

    RispondiElimina
  31. Anche le mie figlie mi vogliono toccare le tette, peraltro le ho grandi come le loro, e peraltro non hanno mai visto nessuno toccarmele...Sto Pupo comunque ne sa una più del diavolo.
    Anche a te è presa la paglia del tatuaggio? Anche a me, devo solo trovare il tatuatore.

    RispondiElimina
  32. La pruima cosa che ho fatto è stata cercare "shatoush" su Google :D
    Detto ciò, io rispondo sempre per le rime, però la tua amica poteva informarsi sui costi del parrucchiere prima di andarci, eh..

    RispondiElimina
  33. 1 - Il pupo ha comunque la creanza di chiedertelo
    2 - no, passa a quelli lavabili
    3 - ho l'animo da biker, mi tatuerei l'indicibile!
    4 - ovunque
    5 - lo so che quando servono, le parole giuste non si trovano mai...
    però non ci starebbe male una frase del tipo: "Mi scusi, ma è impossibile evitare di nuotarle vicino dato che il suo sedere occupa tutta la corsia."
    6 - il mondo del "Parrucco" meriterebbe 1000 post. In questo caso fare la signora. Regola base: Prima di avvalersi di qualsiasi servizio informarsi sempre del costo. Vale per meccanici, dentisti, idraulici, muratori, ecc. ecc.
    7 - concorso si!!!!!!!!!!!!!!
    8 - accompagnarti in una delle tue interviste.
    9 - pro mezzi tutta la vita.
    10 - taccio

    RispondiElimina
  34. @pollywantsac., sì c'ho quella paglia lì. se trovo il tatuatore giusto procedo.
    @papongi, vedrai che prima o poi ce la facciamo (cfr punto 8).

    RispondiElimina
  35. Quanto mi piace questo tuo post fatto di tante domande di ogni genere..ho sempre adorato rispondere ai test, anche se non c'entrano molto ora..ma sempre di domande sono fatti.
    Vado a risponderti.
    1) Noi giriamo per casa nudi ma forse il mio cucciolo di 18 mesi è ancora piccolo. Lui non chiede, tocca direttamente e io lo sgrido perchè mi fa proprio male con le sue manine piccine.
    2. I pannolini in lavatrice no, ma i fazzolettini dentro le tasche si e per togliere i pelucchetti ci ho messo tantissimi lavaggi. Non so come toglierli mi spiace.
    3. Anch'io vorrei tatuarmi il nome di mio figlio ma ho una gran paura degli aghi!!1 Meglio i nomi che le date!
    4. Sul polso, sulla caviglia.
    5.Io le avrei fatto capire che era lei in mezzo e mi rompeva le balle.
    6. Io avrei chiesto spiegazioni e avrei mandato loro la finanza!!Sono una rompiscatole su ste cose.
    7. A me piacciono tanto le domande per cui qualcosa inerente le domande!.
    8. Premio trucchi.
    9. Meglio andare al lavoro in macchina, io odio dover aspettare il bus e fare giri lunghi di più di quelli che farei io in macchina.
    10. Non so cosa sia ahimé.
    Buona serata

    RispondiElimina
  36. 1 - il mio nipotastro mi ha sempre fatto "popi" senza nemmeno porsi il problema. All'ennesima volta, mentre nuotavamo a mare gli ho detto,un po' scocciata "ma insomma, sei un maniaco"! E lui: "no, zia, l'ho fatto con un piede, sono un piediaco!"
    E per finire, visto che ho un pigiama con un musetto di un porcellino, considerandomi attentamente con la testina piegata, mi ha detto "guarda zia le guanciotte del porcellino!" e poi POPIIIIIII
    Per il resto: mazzate sia alla nuotatrice che al parrucchiere!

    RispondiElimina
  37. 1. «Posso toccarti le tette?» perchè no?
    2. no. solo fazzolettini di carta sicuramente meno invasivi
    3. noooo il tatuaggio no!!! però ti invidio il coraggio di volerlo fare
    4. vedi sopra
    5. le becco sempre e sempre abbozzo,tranne proprio l'altro ieri quando aveva iniziato a nevischiare e una belloccia con la smart mi ha tagliato la strada e mi ha fregato il parcheggio. ho tenatato di ostruire il passaggio ma lei era troppo più piccola di me (ho una polo non un suv intendiamoci) che si è infilata. non ce l'ho fattta, dopo aver notato la sua messa in piega (shatoush?) e lucidalabbra perfetto, mi è venuta in mente l'igienista dentale nel vostro consiglio regionale, ho tirato giù il finestrino e le ho dato della str....
    6. pagare, pagare, per i grulli noin c'è paradiso! ma come ha fatto a non accertarsi prima che avrebbe avuto un conto così stratosferico?
    7. sisisis concorso!!!!
    8. libri, scelti e consegnati da te personalmente!
    9. i mezzi! così non ti stoni
    10. non so, credo abbia a che fare con Belen!!
    FAI IL CONCORSO!!!!

    RispondiElimina
  38. p.s. :
    1. perchè non compare più la mia piccola foto accanto al nome? io avevo cheisto di seguire il tuo blog, bhooo!
    2. hai letto Szabò? io scioccata da Emerenc! avrei bisogno del tuo parere a riguardo

    RispondiElimina
  39. Periodicamente vado a farmi rapinare dal famoso parrucchiere: shatoush e sensi di colpa, però sono bravi.
    NO, il tatuaggio NO, troppo trash!
    Sì concorso, quacquerello.
    Macchina, x forza, anche se al 5° notiziario ti viene l'ulcera.
    Baci, P

    RispondiElimina
  40. 5 - non esiste. Le avrei detto la verità, che era lei a stare nel mezzo. Dopodichè le avrei assestato dei bei calcioni a rana tutte le volte che si avvicinava, così il messaggio arrivava prima. Tra l'altro se mi capita lo faccio veramente. In piscina bisogna essere un po' iene con i cafoni perchè lo spazio è minimo.

    RispondiElimina
  41. coi mezzi almeno puoi leggere un libro ... o in macchina con l'autista funziona uguale

    RispondiElimina
  42. Rispondo alla 5 e alla 6.
    5) immaginando di non poter cambiare corsia, probabilmente sarei scoppiata a ridere dicendole "ma ti sei resa conto da quale punto della corsia mi stai facendo questa domanda? e anche fosse, se ami la solitudine comprati una piscina" ma so che probabilmente non sarebbe servito a niente, perchè "è inutile discutere con un idiota: ti trascina al suo livello poi ti batte con l'esperienza".
    6) avrei preso il cellulare e chiamato la guardia di finanza, all'istante.
    Raffa

    RispondiElimina
  43. oggi ho rivisto la tipa in piscina! mi guardava con odio, però da un'altra corsia.
    se poteste scegliere, vorreste un cuoco personale o un autista personale?

    RispondiElimina
  44. 1. Questa non la so. Mia figlia ha solo un anno…
    2. No, mi spiace.
    3. Secondo me meglio il nome o le iniziali, se son troppo lunghi
    4. In generale, prediligerei un punto del corpo poco esposto e poco visibile
    5. Di solito lascio perdere…ma col passare del tempo, noto di essere sempre più intollerante agli str…
    6. Avrebbe dovuto svenire, poi una volta ripresa, denunciarli! Ma erano d’oro gli shatoush!?
    7. Ma si dai…
    8. Bhooo…
    9. Meglio i mezzi!
    10. Mi ha fatto molto piacere… Ciao!!!

    RispondiElimina
  45. Il cuoco personale ce l'ho già :-)))))
    quindi opto per l'autista.

    RispondiElimina
  46. io un autista personale perchè purtroppo, pur avendo la patente, non guido, ho paura, quindi giro in bici, main questi giorni e con questo freddo glaciale rischioil congelamento...
    Quindi sicuramente AUTISTA!!!

    RispondiElimina
  47. 1. il Sonte è da un pò che non mi tocca le tette, però mi toglie spesso le mutande (si aggrappa e tira i pantaloni, che sono la maggior parte delle volte tute, per fortuna lo fa solo a casa...) e si scompiscia dalle risate, mi tocca sempre il culo dopo avermi smutandata...
    2. per fortuna non mi è mai successo
    3. mi tatuerei le iniziali dei piccoli incrociandole a formare un disegno
    4. sulla caviglia o in una parte nascosta
    5. meglio lasciare stare, o farsi ripetere le cose facendo finta di non aver capito all'infinito, rende molto nervosi gli str----
    6. per esperienza e conto sempre ristretto prima di fare qualsiasi chiedo i costi, se non lo faccio mi devo arrangiare...
    7. SIIIIII CONCORSO
    8. un'intervista e incontro con te per un caffè, tipo Vip
    9. i mezzi se possibile
    10. an vedi come balla Nando...(la prima stupidata che mi è venuta in mente)

    RispondiElimina
  48. Assolutamente un CUOCO personale.
    Ah, e già che ci siamo anche una lampada con dentro il genio, che facciamo prima.

    RispondiElimina
  49. Rispondo al volo:
    1. secondo me sono ancora senza malizia!
    2. lascia asciugare bene, i pallini si rimpiccioliranno e diventeranno come sabbia, scuoti, eventualmente aspiri e dovresti riuscire a togliere tutto
    3. meglio i nomi, ma io evito, troppa fifa!
    4.in un posto discreto, magari vicino al cuore..
    5. meglio rispondere per le rime... e alla dorsista io avrei buttato una docciata d'acqua all'incrocio successivo, almeno avrebbe avuto di che riempire la bocca invece di parlare a vanvera e magari avrebbe cambiato lei corsia
    6. sempre meglio informarsi prima, ma una battuta per far presente il totale esagerato secondo me ci stava!
    7. sìììììììììì belli i tuoi concorsi!!!!!
    9. mezzi: + economico e + rilassante (tranne in caso di sciopero!)
    10. non ne ho la più pallida idea...

    RispondiElimina
  50. allora so risponderti solo ad alcuni punti:
    1) forse si, forse no...cioè troppo pudore lo trovo adioso ma anche mio marito ha smesso di darmi le pacche sul culo dopo che il topo mi ha letteralmente tirato giù pantaloni e mutande per darmene una mentre lavavo i piatti

    3) io ho fatto solo l'iniziale, mio marito per rislvere il problema sia nome che data di nascita...ma ammetto che per ora è troppo...forse tra 50 anni con alzaimer gasloppante tornerà buono

    5) anche nella mia ppscina c'è pieno sintomo che stanno proliferando con le verruche, forse la tecnica del cambio corsia gli da coraggio per continuare......propongo ribellione collettiva.

    9) conctanto che tu vivi a milano....mille volte i mezzi pubblici!!!!!!!!!!!!!!!!!!manco morta milano mi rivedrà in macchina!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  51. AUTISTA...tocca sempre me guidare, che ball dopo un pò e ogni tanto vorrei addormentarmi mentre qualcuno mi scorrazza in giro...

    volevo riscrivere il punto 6. che è venuto una vera schifezza...
    6. per esperienza e conto corrente sempre più ristretto (neanche fosse come George Clooney) prima di fare qualsiasi cosa chiedo i costi, se non lo faccio mi devo arrangiare...e quei soldi dal parrucchiere io nemmeno in un anno riesco a spenderli!!!

    RispondiElimina
  52. che forte che sei creamy che vuoi riscrivere il punto 6!

    RispondiElimina
  53. 2. un pampers no, ma il telecomando del televisore sì. quello non lascia pelucchi, per lo meno.
    5. a volte penso sia sano farsi anche una bella risata dell'assurdità della scena. altre volte è raccomandato, così dicono, prendere la testina di vitello per la cuffia e sbatterla violentemente contro il bordo piscina.
    6. fatti questa domanda: correrai mai il rischio di andare, senza accorgetene e senza aspettartelo, da un parrucchiere simile? io lo so già, a me non capiterà mai.

    tac!
    d.

    RispondiElimina
  54. 5: non c'era in giro un qualche "maschio muscoloso" a cui far "spazzare la corsia a delfino"? magari con le spatole... di solito fuziona!, io però a delfino non faccio più di 4 bracciate...
    ciao, tigli&gelsominO

    RispondiElimina
  55. Cuoco, senza se e senza ma.
    raffa

    RispondiElimina
  56. 1- è ora quando si qualcuno, indistintamente, si sente a disagio
    2- stranamente mai capitato
    3- il nome, la data dicono porti un pó sfiga, mah!
    4- il nome di mia figlia l'ho tatuato sulla schiena, in alto al centro, x il fratellino in arrivo ci sto pensando..
    5- c'è posto x tutti no??
    6- ma con quella cifra la seduta dal parrucchiere è definitiva ed indelebile vero?
    7-yes
    9- un pó e un pó
    10- nn ho idea di cosa sia (sicuramente è costoso)
    8- un libro!

    RispondiElimina
  57. Follower pure io!

    10) Se gli shatoush sono i colpi di sole con la crescita ce li ho anch'io senza essere stata dal parrucchiere. Pensavo fossero una cosa simile ai colpi di sole ma tipo che ti trattano un capello alla volta (o quasi) in modo che sembri tutto molto naturale: di lì la cifra esorbitante.
    6) Non credo che la tua collega sia andata dal parrucchiere sotto casa quindi, tutto sommato poteva aspettarselo e comunque anch'io avrei pagato.
    5) Io in genere gli stronzi e i prepotenti li lascio perdere per scelta di vita. Sì, va be', li puoi anche mandare affanculo ma poi (almeno nel mio caso) ti rovinano la tua ora in piscina e quindi non ne vale la pena.
    8) Voto per il libro (uno dei tuoi o uno che ti è piaciuto particolarmente).

    RispondiElimina
  58. Ciao Paola,
    mi permetto di rispondere solo alle due domande che perplimono anche me:

    1. mio figlio di 2 anni e 9 mesi insiste nel toccarle senza chiedere pareri: il Pupo è di certo molto più ben educato. Consolati.

    6. Mi risulta che i primi a proporli, i benedetti shatush, siano stati i tipi di Aldo Coppola. Per le mie nozze, 5 anni fa, un gruppo di incaute amiche mi regalò un copon del valore di 250 euro da spendere presso il negozio milanese sopra la rinascente, quello con vista duomo e vista scala. Non ti dico la differenza che ho dovuto aggiungere per shatush, shampoo e piega.

    Ti seguo da quando anni fa il tuo bellissimo libro e la tua ironia mi avete tenuto compagnia nel corso di una diciamo drammatica depressione post partum...quindi ti considero una amica :-)

    Grazia

    RispondiElimina
  59. Sono la 497: quasi quasi quasi ci sei...
    E' un po' che ti seguo ma mi ero dimenticata di iscrivermi...
    Non so se ho il coraggio di risponderti dopo 61 commenti: tu hai ancora voglia di leggere?
    Qualcosa però mi sento di dire:
    1-in casa mia nessuno si nasconde, ho una figlia femmina di 17anni e mio marito cerca solo di essere discreto ma non in modo vistoso e lei non è mai stata curiosa
    2-non mi è mai successo
    3/4-odio i tatuaggi
    5-meglio spostarsi, non vale neanche la pena di perdere tempo con gli imbecilli
    6-la parrucchiera non la pagavo neanche... piuttosto la galera; anche perchè lei mi deve comunque informare se chiedo un trattamento così costoso (ma può esistere?)
    7-concorso? vedi tu, a me basta leggerti
    8-come sopra
    9-mezzo proprio, ma io non faccio testo: odio la folla e la gente che spintona ovunque, immaginarsi nei mezzi pubblici
    Qualcosa... alla fine ho risposta a tutto, ma l'ho fatto con gusto
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
  60. grossi problemi nell'iscrivermi. sbaglio non so che. riproverò.
    comunque autista, anche se mi piace guidare odio il traffico e le code, per non parlare di quelli che fanno i furbastri alle code (di solito cerco di non farli passare con finta indifferenza mentre questi sbraitano con la giugulare che sta per esplodere...).
    Cuoco zero... amo cucinare e lo faccio di mestiere proprio perchè non mi pesa mai.

    RispondiElimina
  61. Pisapia è magggico.
    Fassino, invece, non fa una cippa.

    RispondiElimina
  62. ah ah la tipa della piscina potrebbe essere anche una tua lettrice? ahahhaha

    RispondiElimina
  63. Mi sono iscritta (499°) anche se è più di un anno che ti seguo ma sono tarda e non avevo capito come si fa! ^__^'
    Un cuoco? forse preferirei un lavapiatti che metta a posto la cucina dopo che mi sono divertita ;P A. (mio figlio di 18 mesi) adora quando mi svesto così mi fa ciak ciak sulle cosce e poi vuole carezzarmi le tette (prima provava a prenderle a pizzicotti!) ma dico io visto che non si è mai voluto attaccare per l'allattamento si sveglia ora?
    Per il concorso scegli tu il regalo se nello stranissimo caso lo vincessi ne sarei super onorata fosse qualsiasi cosa.
    Per la piscina e gli st.. in generale a volte mi limito a un'occhiataccia a volte ho la risposta pronta.
    I mezzi se fattibili sono da preferire ma bisogna conciliare tutto.
    I tatuaggi mi piacciono ma non ne ho per terrore degli aghi e che mi vengano a noia. I nomi dei figli non mi piacciono (le date poi...) mi sembrano dei post it. In ogni caso secondo me è meglio se scegli un posto dove non lo vedi di continuo e nemmeno uno soggetto a trazione della forza di gravità dovuta all'età. Alla parrucchiera che mi desse un cotanto conto farei io la permanente a urlate! Da dire però che io ci vado 3 volte l'anno e faccio sempre la solita piega.
    Per il pannolino spallinato spero tua abbia risolto.

    RispondiElimina
  64. pannolino spallinato risolto. tatuaggi: li farò, e con i nomi, ma non so ancora dove. per la piscina ho rivisto la str. e l'ho fulminata con lo sguardo.
    DOMANI GRANDE CONCORSO (AMMESSO CHE I FOLLOWER DIVENTINO 500...)

    RispondiElimina
  65. 1)la mia Anna ogni tanto chiede:"mamma posso dare un bacino e una carezzina alle tue puppine?"E io perchè devo dire no?
    Farsi vedere a tutti i costi nudi magari no,ma se succede non ci vedo niente di strano.E' Natura!
    2)No, non ci sono ancora arrivata a lavare i pannolini in lavatrice...e non vorrei essere nei tuoi panni!!!!Spazzola per indumenti?
    3)Perchè provare dolore per niente?Il suo nome è già tatuato sul mio cuore...(ti piace come scusa???)
    5)Con ironia , ma qualcosa le avrei detto.Troppo insopportabile per lasciar correre...
    6)Sarei morta a sentire quel conto...e se arrivavo viva a casa ci avrebbe pensato Fabrizio a uccidermi!!!Metà stipendio...
    9)almeno finchè l'auto e le risorse tengono preferisco l'auto anche perchè con gli orari degli autobus in periferia faccio prima a rimanere a dormire a lavoro ....

    Sei troppo forte!!!
    silvia

    RispondiElimina
  66. In the cold winter, when you want to go out, North Face UKand north face outlet berkeleyis need. It will keep you warmth all the day.

    RispondiElimina
  67. Do you think Oakley Canadahas a high quality and a good looks? I often buy Cheap Oakley Sunglasses outlet online. When I find Oakley Sunglasses Sale,I am often go to Discount Oakley Sunglasses to buy them.

    RispondiElimina
  68. There are numerous motives why men and women choose this belt.


    My blog :: flex belt review

    RispondiElimina
  69. Υοu're so interesting! I do not think I'νе reaԁ through
    somеthіng lіke thаt bеfore.
    So wоnderful tо ԁiscover anothеr person with ѕomе genuine thoughts οn this isѕue.
    Reallу.. thаnks for ѕtаrting this up.
    Τhis web sitе is оne thing that
    іs requіred on thе ωеb, someоne with а
    little orіginalіty!

    Check out my web pagе :: Http://www.kevinchiu.com

    RispondiElimina