Ho traslocato su erounabravamamma.it

Vi aspetto!

lunedì 22 febbraio 2010

Bambini molto intelligenti

Il Pupo: se non ci fosse bisognerebbe inventarlo/1
Il Pupo, 15 mesi, ancora non va all'asilo. E così ho due tate: una per il mattino (peruviana, Julia) e una per il pomeriggio (filippina, Fely). Le mie tate mi fanno gli squillini. Sì, avete capito bene: gli squillini, proprio come gli adolescenti innamorati che vogliono salutarsi senza spendere soldi.
L'altro giorno trovo uno squillino di due ore prima. Vedo che è Julia. Ovviamente la richiamo.

(Julia) "Ola mamacita, desculpe se ti disturbo al laboro, ma il bambino è caduto".
(Io) "Come è caduto? E perché non me l'hai detto prima".
"Ho visto che non mi richiamavi, allora ho fatto uno squillino al senor. Comunque niente di grave, ha battuto la faccia sul pavimento, il lavro di sopra si ha gonfiato, non c'è dente rotto però".
"Oh povero ciccio, è come è caduto?".
"Io staba cambiando pannolino, lui ha escappato di corsa perché non gli piace il pannolino".
"Eh già, certo, capisco, non gli piace il pannolino".
"Sì mamacita, è un bambino molto intelligente".
"Certo, ma il problema è che se va in giro senza pannolino fa subito la pipì per terra".
"Claro que si! Infatti è caduto scivolando nella pipì".

Povero Pupo. Me lo immagino, che corre col pisello al vento, sente l'aria fresca sulla pancia, fa una pisciatina e ci scivola dentro. Quando l'altra sera sono tornata a casa ho sentito di amarlo più che mai. Aveva un segnetto rosso sotto il naso e il labbro superiore a canotto. Irresistibile, anche nel suo ricordare vagamente un travestito. Come sarebbe la vita senza il Pupo?

13 commenti:

  1. Mi hai fatto morire dal ridere ^_^ poretto però il pupo... non deve essere il massimo spataccarsi al suolo col culetto al vento. La mia si lancia dal divano... credo abbia un caschetto incorporato nel cranio!

    RispondiElimina
  2. Povero Pupo. Anche il mio Topastro quando era piccino è atterrato sul bordo di un tavolino e si è fatto il labbro a canotto. :-( E' proprio triste vederli con la bua, ma pipì a terra o no...certe volte cadono e si fanno male ugualmente. Per fortuna si riprendono in frettissima.

    RispondiElimina
  3. oddio io pure sono qui che rido rido e rido!!!!! e ripenso a ieri sera e al suo primo volo dal lettone!!!! mi guardava da li sotto come se nulla fosse... e io ho fatto come se nulla fosse, per non agitarlo... ma in realtà l'agitata ero io!!!
    ciao Francesca

    RispondiElimina
  4. Hi hi hi...troppo forte il pupo. Siamo felici anche noi lettori che ci sia! Un caro saluto

    RispondiElimina
  5. il nostro pupo (ormai tre anni) quando aveva la stessa età del tuo è scappato DA SOLO dalla vasca da bagno scavalcando il bordo e correndo per la casa tutto bagnato e tutto nudo. io in quel momento ero al telefono e il figlio grande urlava "è uscito, è uscito". abbiamo capito cosa diceva solo quando abbiamo visot un bonzo gocciolante nudo in soggiorno!!!
    se non ci fossero, dovremmo proprio inventarli!!!

    RispondiElimina
  6. Fantastico!
    Il mio pupo in una delle sue scalmanate azioni serali sul lettone è caduto a faccia in avanti senza la protezione delle mani, a bocca aperta sul bordo del nostro letto (in legno, bello spigoloso).
    Pianto disperato. Ciuccio e sangue grondante intorno al ciuccio. Io e il mio compagno che ci guardavamo smarriti. Io che lo consolavo dicendogli: tranquillo, ora passa, non è niente.
    Per almeno due ore ero certa che si fosse rotto tutti i denti. Quando sono riuscita a guardargli in bocca (oltre il labbrone a canotto) ho scoperto invece che i dentini di latte sono molto molto resistenti!
    Quanti angeli in cielo a proteggere le loro cadute...
    (noi abbiamo perso tre anni di vita dallo spavento, ma paziena...)
    Elena

    RispondiElimina
  7. P.S. E complimenti per le tate e soprattutto per come riporti i dialoghi! Sai che sei una comica naturale?
    ...claro que si!

    RispondiElimina
  8. anche la mia inizia ad odiare il cambio del pannolino (quasi 14 mesi). Però generalmente non ha minzioni "all'aperto" che attentino alla sua incolumità :-)

    RispondiElimina
  9. no! il tuo pupo è peggio di me ... io mi sono auto-investita rompendomi una caviglia ... lui è scivolato nella sua stessa pipì!!!
    beh, siamo indipendenti, dai. anche per farci male non abbiamo bisogno di aiuto!!!

    'sto pupo mi fa impazzire ... e la Julia pure.

    ciao! paola

    p.s. ma il libro???

    RispondiElimina
  10. ah ah ah!!! che tenero!!!! racconto irresistibile!

    RispondiElimina
  11. è un buon segno ! a volte la fuga...

    RispondiElimina
  12. Il mio qando gli cambiavo il pannolino mi faceva la pipì in testa.
    E' troppo simpatico il Pupo!

    RispondiElimina
  13. ma..tra qualche minuto è Marzo!!

    RispondiElimina